Gonçalo Byrne (1941) si laurea in Architettura presso la Scuola di Belle Arti di Lisbona ed è stato insignito di laurea Honoris Causa dalla Facoltà di Architettura dell’Università Tecnica di Lisbona e dall’Università di Alghero. E’ fondatore e direttore esecutivo dello studio di architettura “Goncalo BYRNE Architetti, Lda.”, composto da un team multidisciplinare con diversi livelli di esperienza nella realizzazione di progetti di architettura e urbanistica.

È autore di un ampio e diversificato lavoro in termini di scala, programma e contesto, compresi i progetti urbani di pianificazione, progettazione di spazi pubblici ed edifici, riqualificazione urbana, gestione dei progetti, sviluppo e sostenibilità, tutti riconosciuti a livello nazionale e internazionale per la loro espressione architettonica, culturale e l’attenzione verso il patrimonio esistente. Nel corso degli ultimi anni il lavoro di Gonçalo Byrne è stato ampiamente riconosciuto e premiato e ha ricevuto, tra gli altri, l’AICA / SEC, la Medaglia d’Oro di Architettura dell’Accademia di Francia e di recente il Piranesi / Prix de Rome , edizione 2014, attribuito alla sua opera del Museo Nazionale Machado de Castro a Coimbra.
Il suo lavoro è stato altrettanto ampiamente diffuso attraverso pubblicazioni, mostre e altre iniziative nazionali e internazionali di sensibilizzazione culturale.
Allo stesso tempo, ha sviluppato una carriera importante come docente di Progettazione Architettonica, soprattutto come visiting professor in varie università, tra le quali spiccano quelle di Coimbra, Lisbona, Losanna, Venezia, Mendrisio, Lovanio, Harvard, Pamplona, ​Alghero e il Politecnico di Milano. Partecipa anche a conferenze e seminari in tutto il mondo.

Facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramflickr